Strategia social media marketing

Strategia social media marketing: Suggerimenti per grafica e progettazione

Condividi questo articolo!

Vedremo il ruolo degli elementi visivi per il successo della strategia social media marketing, descriveremo i tipi di contenuti e forniremo suggerimenti utili per la progettazione della grafica dei social media.

Siamo circondati da informazioni. Vengono da ovunque, sia online che offline. Il nostro sistema sensoriale riceve input e li trasmette al cervello. Il processo di riconoscere e interpretare gli input è chiamato percezione. Tra tutti i tipi di percezione (suono, tatto, gusto, olfatto, ecc.), La percezione visiva è primaria, dal momento che il 90% delle informazioni che arrivano al nostro cervello è visivo. Sulla base di questo, sia i marketer che i designer riconoscono l’importanza dell’uso di materiali visivi nelle strategie di marketing. Oggi parleremo dei modi per creare contenuti visivi efficaci per una corretta strategia social media marketing.

Strategia social media marketing: Immagini

Quando si tratta di social media marketing (SMM), la progettazione grafica è una parte decisiva di una strategia complessiva di contenuti. Non importa quanto sia bello il testo, nessuno lo noterà a meno che non sia accompagnato da una bella grafica per attirare l’attenzione della gente nel bel mezzo della navigazione.

Quando racconti la storia di un’azienda attraverso la grafica, è importante tenere a mente gli obiettivi strategici applicabili a uno specifico canale di marketing. A seconda del tipo di attività, SMM può funzionare per diversi scopi.

Eseguendo un’attività B2C (Business-to-Consumer), possiamo ottenere clienti attraverso i social media perché i loro lead raggiungono la fase finale della canalizzazione di vendita senza nemmeno lasciare la rete dei social media. Le aziende B2B (Business-to-Business) sono più focalizzate sulla direzione di potenziali contatti verso i loro siti Web al fine di introdurre tali lead per l’azienda e dimostrare le competenze dell’azienda. Ecco perché i designer dovrebbero elaborare materiali visivi basati sul modello di business e sulla strategia di marketing.

Non solo gli obiettivi di marketing, ma anche le reti di social media influenzano il design visivo. Se l’azienda comunica al pubblico di Facebook, Twitter e LinkedIn in modo ufficiale piuttosto che amichevole, il design dovrebbe supportare il tono con colori e tipografia adatti. Mentre i materiali visivi per Instagram e Snapchat potrebbero essere più casual e rilassati.

Tipi di contenuti visivi nel marketing dei social media

Grafica

Grafica originale e illustrazioni esclusive aiutano i contenuti a distinguersi nei feed di notizie sui social media.

strategia social media - immagini

Fotografie

Le foto accattivanti e creative sono perfette per mostrare ciò che accade dietro le quinte.

video

Tutti sanno che un bel video ottiene un maggiore coinvolgimento sui social media.

Animazioni

Le interazioni animate sono un ottimo modo per catturare l’attenzione dei tuoi followers o mostrare un’anteprima della storia che stai per raccontare.

strategia social media marketing - animazioni animazione by: Klesha Production

Citazioni

Essendo altamente condivisibile sui social media, le citazioni ispiratrici sono ideali per riflettere i valori della tua azienda.

strategia social media marketing - citazioni

Screenshots

Ignora lunghe descrizioni con schermate informative.

Visualizzazioni dei dati

Le visualizzazioni dei dati (infografica, mappe, grafici, diagrammi, ecc.) Sono uno dei modi migliori per rendere comprensibili le informazioni complesse.

strategia social media marketing - infografica

– Infografica che abbiamo realizzato per Cetilar Villorba Corse durante la 24 Ore di Le Mans –

ebook

Mescolando le informazioni testuali con materiali visivi, gli ebook sono una risorsa preziosa.

presentazioni

Le diapositive sono uno strumento in più per rendere i dati strutturati e coerenti. Aiutano a comunicare con un pubblico di destinazione, soprattutto per un’azienda B2B.

strategia social media marketing - presentazione

– Presentazione che abbiamo realizzato per l’agenzia Keti

Suggerimenti di progettazione per coinvolgere il contenuto visivo

Abbiamo messo insieme alcuni suggerimenti per la progettazione che potrebbero rivelarsi utili per creare una grafica magistrale per i social media.

Colori

I colori hanno una straordinaria capacità di influenzare l’umore delle persone e causare emozioni diverse in base al loro background culturale e personale. Quando si sceglie la tonalità giusta, il designer deve tenere presente il messaggio da comunicare, il tono di voce della società e le specifiche di una particolare rete di social media.

Il compito principale è rendere ciò che è visivo accattivante. Non molti utenti visitano la pagina di un’azienda per controllare i post recenti. La maggior parte dei follower della pagina esamina gli aggiornamenti scorrendo i feed delle notizie. Quindi hai meno di un secondo per far fermare un utente e leggere il tuo messaggio.

Devia da combinazioni di colori monocromatiche. Prova ad inserire nuove tinte anche se hai già una tavolozza di colori personalizzata che riflette la personalità del tuo marchio. Non aver paura di usare colori brillanti. Sorprendi i follower della pagina con un nuovo tocco di colore per aumentare il coinvolgimento dei social media.

Contrasto

Gli occhi umani amano il contrasto . Il contrasto può essere correlato al colore, alle dimensioni, alla trama, alla forma, al layout, al tipo e così via. Provoca i sensi visivi umani e attira l’attenzione, il che è molto importante al giorno d’oggi quando gli utenti passano attraverso i feed di notizie solo per un breve periodo.

Il contrasto è uno strumento utile per organizzare alcuni oggetti grafici e focalizzare l’attenzione su un determinato elemento visivo. Il contrasto può rafforzare un’idea di design, connettere e integrare elementi o rendere l’intera immagine priva di significato e confusa.

Tipografia

Fare in modo che le persone leggano un testo su un’immagine è ancora più difficile che fargli notare l’immagine. Ecco perché scegliere il font e la struttura giusta è essenziale nella progettazione visual per social media.

Secondo una statistica , il numero di utenti di social network su smartphone raggiungerà i 186,3 milioni al mese entro il 2020. Pensa a questo numero quando progetti un’altra immagine con del testo e assicurati che il tuo messaggio sia leggibile sullo schermo dello smartphone.

Alle persone non piace la tipografia complicata sui social media. Gli utenti vogliono che il tuo messaggio sia chiaro e comprensibile, quindi considera la leggibilità una priorità. Tuttavia, le immagini fortemente incentrate sul testo possono essere noiose. Prova ad aggiungere icone correlate al tuo messaggio o gioca con dimensioni, colori e pesi.

Stile

Lo stile nel design ha una definizione ampia. È una combinazione complessa di colori, caratteri tipografici, composizioni e così via. Lo stile rende riconoscibile un design.

Alcuni designer credono che attenersi allo stesso stile non sia vantaggioso per il loro portfolio. È importante provare diverse tecniche e approcci per crescere professionalmente. Questo è applicabile al design delle immagini dei social media. Diversifica il tuo stile per sorprendere i follower della pagina con soluzioni di design originali e non saranno mai stanchi dei contenuti della tua azienda.

Modelli

Prova a creare alcuni modelli per lo stesso tipo di contenuto. Se crei tutorial su base settimanale, puoi utilizzare lo stesso modello per ciascun post. Con i modelli predefiniti, il pubblico saprà da dove viene il post e che tipo di messaggio comunica.

Un altro vantaggio dell’utilizzo dei modelli è che i non-designer possono creare da soli un post rapido per i social media. Progetta alcuni modelli pronti al’uso per risparmiare tempo.

Branding

Integrare il branding è un altro consiglio semplice. Le immagini sono condivise molto sulle reti di social media. Assicurati che le persone siano in grado di identificare la tua azienda con il branding che aggiungi ad ogni immagine. È meglio menzionare il nome o il sito Web della tua azienda piuttosto che aggiungere un logo a meno che la tua azienda non sia famosa in tutto il mondo e il suo logo sia ben noto.

Il tuo marchio non dovrebbe distogliere l’attenzione dal messaggio che vuoi consegnare, ma dovrebbe essere facile da trovare una volta che qualcuno inizia a cercarlo.

Gerarchia

Aiuta il tuo pubblico a comprendere le informazioni in modo rapido e preciso utilizzando la gerarchia visiva.

Secondo una teoria, gli esseri umani tendono a percepire un insieme di oggetti prima di rilevare i singoli oggetti.

Attraverso caratteristiche visive strutturate (dimensioni, colore, contrasto, ripetizione, prossimità, trama, allineamento, ecc.) I designer sono in grado di far seguire agli occhi degli utenti un certo percorso di lettura e attirare l’attenzione degli utenti sugli elementi più importanti.

Chiamare all’azione

È fantastico realizzare un design che catturi l’attenzione della gente, ma l’attenzione non è sufficiente per i social media. I marketer vogliono che il loro pubblico sia attivo condividendo, apprezzando e commentando. Quindi non dimenticare di aggiungere elementi call-to-action e di incoraggiare il testo al tuo design.

Chiarezza

Se il tuo progetto è semplice o complesso, dovrebbe essere chiaro, soprattutto per quanto riguarda la grafica dei social media. Non esagerare con il design e mantieni l’equilibrio tra semplicità e informatività. Non hai molto tempo per impressionare i follower, quindi assicurati che il tuo messaggio sia ovvio.

La grafica visiva è parte integrante di qualsiasi piano di social media marketing e il contributo del designer al successo di una strategia di marketing è innegabile. Come designer, bisognerebbe tenere in considerazione gli obiettivi di marketing e il tono della tua azienda quando si creano immagini per i social media. E non dimenticare la regola principale abbinata ai social media: non smettere mai di sperimentare.

Se vuoi approfondire l’argomento:

About the Author

Marco

La mia passione è osservare. Adoro i dettagli e curare i piccoli aspetti in un lavoro grafico. Cerco l'equilibrio in tutto, l'equilibrio nel mio carattere, nella scelta della musica fino alla disposizione dell'arredamento. Ho grande ammirazione per chi è più bravo di me in qualcosa.

Condividi questo articolo!