come trovare nuovi clienti online

Come trovare nuovi clienti online: 15 idee e strategie

Condividi questo articolo!

Come trovare nuovi clienti online? questa è una domanda che freelance, professionisti e aziende si pongono molto spesso.  Non importa se stai vendendo un prodotto digitale o prodotti fisici. Se vuoi avere successo nell’ambiente aziendale odierno, devi disporre di una solida presenza online che attiri costantemente nuovi clienti. Con le giuste strategie e tecniche, puoi aumentare significativamente il traffico verso il tuo sito web e ottenere le vendite di cui hai bisogno per un successo duraturo.

I nuovi clienti sono la linfa vitale di qualsiasi attività. Sebbene sia importante mantenere felici i clienti esistenti, attirare nuovi clienti aiuta la tua azienda a crescere e garantisce una base di guadagno anche quando i clienti fissi non tornano. Internet offre accesso a più potenziali clienti rispetto a qualsiasi altro metodo di marketing offline, ma conoscere le giuste strategie per raggiungere il tuo pubblico di riferimento non è sempre intuitivo.

L’acquisizione del cliente è particolarmente difficile se il budget di marketing è limitato.  In questo articolo noi di Gut feeling ti daremo i suggerimenti per trovare nuovi clienti online.

Come trovare nuovi clienti online: le migliori strategie

Avere un ottimo prodotto o servizio di cui sei sicuro che molte persone avranno bisogno non è abbastanza per trovare nuovi clienti online.

I clienti non troveranno te, il tuo negozio, il tuo sito Web o la tua pagina Facebook solo perché hai un’attività. L’acquisizione di clienti deve essere un obiettivo costante per tutte le attività e le aziende.

Anche le aziende di successo avranno clienti più o meno fissi che smetteranno di acquistare per un motivo o per l’altro. Quei clienti devono essere sempre sostituiti per garantire le entrate alla tua attività, per questo bisogna avere una strategia per trovare nuovi clienti online.

Quando un’azienda è piccola, la ricerca di modi efficaci per sviluppare un’attività di solito ricade sulle spalle del proprietario. Ma gli imprenditori spesso non hanno molta esperienza nel marketing o nella vendita. Se sei una startup o un’azienda esistente che cerca altri modi per trovare nuovi clienti, queste strategie ti aiuteranno.

Ecco alcune strategie per l’acquisizione di clienti online.

Leggi anche >> Assistente virtuale: quali servizi offre

Come trovare nuovi clienti online: 15 suggerimenti

1. Spargi la voce, attingendo alla tua rete di contatti

Prima di affrettarti a trovare nuovi clienti allo stato brado, consulta la tua rete esistente di amici, familiari e conoscenti. Ci sono molte probabilità che conosci qualcuno che trarrebbe beneficio dal prodotto o dal servizio che offri e se credi davvero di offrire qualcosa di alta qualità, non dovresti avere scrupoli a offrirlo a persone che già conosci. In effetti, molte aziende di successo iniziano partendo prima dagli amici e dalla famiglia. Basta non pubblicare incessantemente il tuo prodotto di marketing multilivello o network marketing su Facebook senza sosta o potresti ritrovarti con meno amici rispetto a quando hai iniziato.

Leggi anche >> Come vendere online: 11 strategie di progettazione e-commerce

2. Scegli la tua nicchia e trova il cliente ideale

In generale, è più facile trovare clienti, o addirittura attirare clienti quando c’è una chiara connessione tra il tuo prodotto e il tuo target di riferimento.  Un pubblico più piccolo e strettamente allineato si rivelerà probabilmente più prezioso di un grande gruppo ampio.

Il segreto per creare un piano di acquisizione di successo è sapere chi è il tuo cliente ideale. Se vendi alle aziende, considera quale reparto ha maggiori probabilità di acquistare i tuoi prodotti o servizi e quale persona in particolare (quale livello di responsabilità) sarebbe quella dedicata a determinare i requisiti di acquisto specifici. (Effettua alcune chiamate se non lo sai!) Determina quanto dura il ciclo di acquisto. L’acquisto del prodotto è una decisione che può essere presa rapidamente da una sola persona? O stai vendendo qualcosa che ha un lungo ciclo di acquisto, coinvolgendo forse più persone?

Ora pensa a come l’acquirente tipico trova normalmente prodotti o servizi come il tuo? L’acquirente tipico è attivo nei social media? Se si, quali social? Chi è probabile che ascolti o dove guardano quando vogliono acquistare il tuo tipo di prodotto o servizio. Scrivi tutte queste informazioni e crea degli schemi. Quindi, per ottenere più clienti, pianifica i vari modi per inserire nel web te stesso e le tue informazioni in modo che le persone nel tuo mercato di riferimento possano trovarle quando sono pronte per l’acquisto.

Leggi anche >> Smart Working:cos’è e come funziona

3. Crea il tuo sito web professionale

Per avere una solida presenza online devi avere un sito web professionale. Puoi provare a occuparti di creazione siti web cominciando dal tuo, ma se non ne hai le competenze valuta di delegare a un web designer freelance o a un’agenzia. Per creare un sito web efficace bisogna costruire una brand identity, creare un logo efficace, studiare il mercato di riferimento, creare una struttura SEO e di marketing, una grafica professionale e contenuti di valore. In caso contrario il sito non sarà efficace anzi, nella maggior parte dei casi sarà addirittura controproducente, perchè ti mostrerà come poco professionale.

Leggi anche >> Sito web aziendale: 10 consigli per renderlo efficace

4. Crea e alimenta il tuo blog

Il content marketing è un percorso chiave per il successo di qualsiasi azienda che desideri raggiungere un vasto pubblico con un budget limitato. In effetti, il content marketing è esattamente il motivo per cui questo blog esiste!  Utilizza il blog per attirare potenziali clienti da convertire in clienti paganti.

Devi trovare il modo di “creare un’esperienza” per i tuoi potenziali clienti sul tuo sito web, sia attraverso post di blog, video tutorial o altro. Quando generi costantemente contenuti interessanti, crei più fonti di traffico per attirare i nuovi clienti.

Il content marketing, con una buona gestione del blog, continua a essere uno strumento potente che aiuta a costruire una comunità attorno al tuo marchio. I contenuti creati sul tuo blog sono un’ottimo modo per generare lead in entrata.

Leggi anche >> Come vendere corsi online e creare infoprodotti

5. Crea Podcast

I podcast sono un mezzo in crescita con milioni di ascoltatori che si sintonizzano ogni giorno sui loro programmi preferiti. L’avvio del tuo podcast richiede più lavoro, ma è più facile di quanto tu possa immaginare.

Tutto ciò di cui hai bisogno per podcast è un microfono, un computer, un sito Web (dovresti già averlo) e l’hosting. Un podcast genera ottime relazioni e coinvolgimento con il tuo pubblico di destinazione e la conversione da ascoltatore a cliente non è difficile.

Leggi anche >> Strategia social media marketing: suggerimenti per grafica e progettazione

6.Social network

Ogni giorno miliardi di persone accedono a Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Snapchat, YouTube e altri social network. Se non ci sei, potresti perdere molte opportunità. Ogni social network è diverso, ma esiste almeno un social network adatto per ogni azienda. Quindi, prima di aprire profili ovunque, valuta quali sono i canali adatti e migliori per la tua nicchia.

LinkedIn è un grande spazio per i professionisti che mettono in mostra le proprie capacità e competenze professionali. La creazione di articoli su LinkedIn offre molti dei vantaggi del content marketing e rimanda gli utenti al tuo profilo in modo che possano fare clic per saperne di più su di te e sulla tua attività. Potrebbero persino assumerti!

Facebook è meno professionale ma qui se sei un libero professionista potresti incontrare potenziali clienti con cui intrattenere rapporti e dare valore, soprattutto nei gruppi. Attenzione, non fare lo stalker, crea valore, dai consigli e non essere invadente.

Prova a sviluppare relazioni con potenziali clienti. Retweet o commenti sui loro post. Il tuo obiettivo: farti conoscere e vedere come un amico. Vendere è molto più semplice quando vendi a persone che sentono di conoscerti, non cercare mai di “vendere a freddo”.

Leggi anche>> Facebook marketing: come raggiungere il successo grazie ai social

7. Utilizzare coupon e offerte speciali per attirare clienti

Tutti amano un affare. Offri uno sconto ai nuovi clienti al loro primo acquisto. Se vendi prodotti o servizi che devono essere acquistati ripetutamente, prendi in considerazione l’idea di subordinare il primo sconto alla firma da parte del cliente di un contratto per un anno di servizio.

Leggi anche >> Sito one page: migliori pratiche di progettazione

8. Regala qualcosa

Per acquisire nuovi clienti, devi creare fiducia. E uno dei modi migliori per farlo è quello di regalare qualcosa come un pdf, dei video, dei campioni gratuiti del tuo prodotto. Oppure, se sei un consulente, offri consigli gratuiti. Questo potrebbe essere sotto forma di una newsletter che contiene notizie o suggerimenti, oppure potrebbe essere una consulenza gratuita durante la quale fornisci le informazioni sufficienti per aiutare il cliente a realizzare il proprio progetto e sapere che hai la capacità di gestirlo .

Leggi anche >> Web marketing: suggerimenti e strategie di design per il web

9. Inserisci il nome della tua attività, il numero di telefono e l’indirizzo del sito Web su tutto ciò che puoi.

Se sei in un’azienda di servizi che utilizza furgoni o camion, il tuo nome dovrebbe essere su tutti i tuoi veicoli, in modo che le persone che ti vedono prestare assistenza agli altri nelle loro vicinanze possano individuare rapidamente come contattarti. Dovrebbe essere su tutti i prodotti e / o etichette dei tuoi prodotti. Sii creativo, più persone hanno il tuo nome e contatto, più clienti puoi acquisire.

Leggi anche >> L’importanza del branding nella progettazione dell’UI design

10. Studia i tuoi concorrenti di successo.

Dove pubblicizzano? Dove sono registrati? Quali tattiche usano? Ciò che funziona per loro potrebbe funzionare altrettanto bene per te, ma differenziati sempre, e non copiare.

Leggi anche >> Come creare uno slogan vincente

11. Prova la pubblicità online

Puoi trovare nuovi clienti e fare lead generation tramite campagne google ads, facebook ads o tramite altri canali anche più di nicchia.

Per contenere i costi, targhetizza i tuoi annunci in modo che raggiungano persone simili ai tuoi clienti o potenziali clienti e geolocalizza in modo che vengano visualizzati solo nell’area geografica dove offri i tuoi servizi o prodotti. Imposta budget giornalieri e budget mensili e controlla frequentemente il tuo account per ottimizzare la campagna.

Ancora meglio, se puoi, delega la gestione delle campagne a un professionista, perchè sicuramente saranno più efficaci.

Leggi anche>> Esempi e strumenti per scrivere il tuo blog

12. Registrati in Google My Business

Registrati (e assicurati che l’indirizzo del tuo sito web sia corretto) su google my business e in tutte le directory per cui ti qualifichi. Le Camere di commercio e altri gruppi di imprese locali spesso dispongono di elenchi membri in cui è possibile elencare le informazioni di contatto e l’URL del sito Web.

Leggi anche >> Sito web vetrina: cos’è e a cosa serve

13. Se sei un freelance, prova le piattaforme di lavoro per freelance

Freelancer

Remote co

Twago

Flex jobs

Upwork

We work remotely

Remote ok

Remotive

addlance

Skip the drive

No fluff jobs

14. Crea collaborazioni

Se sei un freelance crea collaborazioni con professionisti che offrono servizi complementari ai tuoi. In questo modo potrete collaborare e scambiarvi lavori.

Leggi anche >> Strategie di marketing per la tua attività

15. Contatto diretto

Se hai fretta di trovare nuovi clienti online e non hai budget da investire passa al contatto diretto. Tramite i social come linkedin e facebook puoi conoscere i tuoi potenziali clienti, instaurare un rapporto per poi offrire i tuoi servizi. Oppure puoi fare una ricerca su google e trovare le aziende o i professionisti con cui vorresti collaborare e offrire i tuoi servizi, telefonando o scrivendo una mail. Non hai nulla da perdere. Devi sempre proporti mettendo al centro il cliente, non te stesso. L’obiettivo è sempre risolvere “problemi” offrendo la soluzione.

Leggi anche >> Firma Email: un biglietto di presentazione fondamentale

Conclusione

Le vendite spesso avvengono perché i potenziali clienti sentono parlare dei tuoi prodotti e servizi in diversi modi e da diverse fonti. Più spesso sentono parlare di te, più è probabile che prendano in considerazione ciò che hai da offrire quando sono pronti per l’acquisto.

E tu? come trovi clienti online? Quali sono le tue maggiori difficoltà?

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile, se hai domande o esperienze da condividere puoi scriverci nei commenti.

Autori

Siamo Lucy e Marco, amiamo aiutare liberi professionisti e piccoli business a crescere e migliorare la loro visibilità online. Ci occupiamo di web design, logo design, gestione blog e newsletter, fotoritocco, grafica e web marketing. 

Se sei interessato/a ai nostri servizi, o vuoi semplicemente richiedere una consulenza online, troveremo la soluzione migliore per te.

Puoi scriverci qui:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto e accettato la Privacy Policy

Condividi questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Privacy Policy

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.